Ultimora

Cultura, continuano le prime domeniche del mese al museo

Domenica 1 marzo, il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo rinnova l’iniziativa Domenica al Museo con l’apertura gratuita dei luoghi della cultura. Così come previsto dalla riforma del piano tariffario e degli orari d’apertura dei musei introdotta dal ministro Dario Franceschini, infatti, ogni prima domenica del mese l’ingresso nei musei, monumenti e siti archeologici statali è gratuito. Porte aperte quindi in oltre 430 musei, monumenti e luoghi archeologici, ma anche in 46 biblioteche pubbliche statali e 135 archivi di Stato, che offriranno un’occasione speciale per visitare tra l’altro edifici di grande pregio architettonico dove sono conservati manoscritti, documenti, pergamene, libri, disegni, stampe, fotografie, carte geografiche e incisioni partecipando a visite guidate, mostre, incontri, proiezioni e spettacoli teatrali e musicali. Tutte le informazioni le trovate sul sito online del Mibact.

Commenti