Ultimora

Grandi mostre, il centro Pompidou omaggia Hervé Télémaque

Il centro Pompidou ha inaugurato una retrospettiva dedicata all’artista francese di origini haitiane Hervé Télémaque. Sono 64 pitture, disegni, collages e assemblaggi il corpo dell’esposizione aperta fino al 18 maggio che si prefiggono di ripercorrere la carriera dell’artista. Cammino creativo iniziato negli anni 50 con la produzione di opere dal forte contenuto plastico.E continuato nel decennio successivo a Parigi dove incontra quello che rimane del surrealismo e sperimenta la giustapposizione di oggetti su una stessa tela. Entra a far parte del movimento non strutturato della Figuration narrative contrapponendosi alle tendenze astrattiste. Negli anni Ottanta ritorna alla pittura e al disegno dopo un lungo periodo passato a sperimentare assemblaggi, dagli anni Zero comincia a collaborare come illustratore per riviste e libri raccogliendo i primi riconoscimenti per la sua produzione artistica. Info: www.centrepompidou.fr

Commenti