Ultimora

Arriva la personale di Eddie Peake alla galleria Lorcan O’Neill

Alla galleria Lorcan O’Neill arriva la personale di Eddie Peake che presenta i suoi lavori più recenti. L’artista inglese presenta, nella nuova sede della galleria nel centro storico di Roma, dipinti, sculture, performance e installazioni che invaderanno tutto lo spazio espositivo, compresa la cantina e il cortile, per creare un ambiente coinvolgente. Approfondendo l’idea nata con Psychosis, la performance-installazione che Peake ha realizzato per Frieze New York 2014, la mostra raccoglie gli esiti della ricerca che l’artista ha svolto a Roma negli ultimi sei mesi. I nuovi lavori includono: il ciclo appena terminato di mask paintings, tele in cui angoli acuti e linee convergono su stesure luminose di colore, disegnando volti frammentati. Sculture a grandezza naturale, con corpi sottili e ondulati come se fossero stati schiacciati da un rullo compressore e teste fatte da scatole di plexiglass riempite di materiale di scarto. Ripiani laccati di nero e rivestiti di pelle che ricordano divani da psichiatra, su cui sono disposte pipette di bronzo brunito e seducenti forme astratte in gesso levigate a mano. Sagome di orsi alte più di due metri realizzate con un voluttuoso ton sur ton acrilico, che indossano sciarpe lavorate a maglia. L’instancabile creatività di Eddie Peake è nutrita sia dai materiali senza tempo, come il marmo di Carrara, sia dalle tecnologie innovative. E i nuovi lavori fotografici e video confermano l’interesse dell’artista per l’esplorazione del corpo e del sesso, per l’attrazione fisica e il voyeurismo.

Dal 24 gennaio al 4 aprile (opening 24 gennaio ore 18)
Galleria Lorcan O’Neill, vicolo dei Catinari 3 – Roma
Info: www.lorcanoneill.com

Commenti