Ultimora

Restituire al Colosseo l’arena dei gladiatori, ecco l’ultima proposta di Franceschini

“L’idea dell’archeologo Manacorda di restituire al Colosseo la sua arena mi piace molto. Basta un po’ di coraggio”, così scriveva ieri Dario Franceschini in un post di Twitter. Parte così dal ministro la proposta di restituire al Colosseo l’arena dei gladiatori, condividendo con un secondo tweet alcune fotografie di Alinari che mostrano come i visitatori vedevano e vivevano il Colosseo fino a poco più di un secolo fa. Il progetto che ha in mente Franceschini è infatti di riportare il Colosseo a come era fino a fine ’800, restituendogli la sua arena, così come illustrano le ricerche di Daniele Manacorda, professore di Metodologia e tecnica della ricerca archeologica all’Università di Roma Tre, pubblicate sulla rivista Archeo del mese di luglio. Al progetto, che consentirebbe di percorrere l’anfiteatro e di realizzare un museo dei sotterranei, è già favorevole anche l’archeologo Giuliano Volpe del Consiglio superiore per i Beni culturali e paesaggistici del Mibact, in quanto la sua realizzazione non comporterebbe nessun problema rilevante, ma solamente vantaggi perché, come afferma Manacorda: «il Colosseo potrebbe tornare ad essere, carico di anni, un luogo che accoglie non il semplice rito banalizzante della visita del turismo massificato, ma un luogo che, nella sua cornice unica al mondo, ospita -nelle forme tecnicamente compatibili – ogni possibile evento della vita contemporanea».

 

Commenti