Ultimora

Ieri un uomo è stato decapitato, ecco l’ultima provocazione di Cattelan

In concomitanza con la fiera torinese di Artissima, che aprirà le porte la prossima settimana, parte il progetto di Maurizio Cattelan per One Torino. Quattro stendardi di colore nero e bianco con su scritto Ieri un uomo è stato decapitato, esposti sulla facciata di palazzo Cavour, nel centro di Torino. Si tratta dell’ultima provocazione dell’artista concepita come un’anticipazione della mostra Shit and die one Torino, curata dallo stesso Cattelan, che aprirà giovedì in occasione della settimana dell’arte Torinese. La mostra racconta fin all’11 gennaio la città, i suoi fantasmi e i suoi segreti, attraverso i tesori custoditi nei suoi musei. Affiancato da due giovani curatrici, Myriam Ben Salah e Marta Papini, Cattelan è andato alla scoperta della città, a caccia di curiosità da raccontare al pubblico. Circa 50 gli artisti presentati in mostra, tra nomi affermati e giovani emergenti della scena artistica internazionale.

Commenti