Ultimora

Artissima, Unicredit espone tre scatti della sua collezione

Nell’ambito di Artissima, di cui Unicredit è main sponsor, quest’anno, nel salotto al primo piano dell’Oval, la banca accende i riflettori sulla fotografia, con l’esposizione di tre scatti della Unicredit art collection, la collezione del gruppo che comprende oltre 4000 foto, da quelle storiche alle contemporanee, che richiamano la mostra fotografica Facts and Fictions, curata da Walter Guadagnini, presidente della commissione artistica Unicredit e a breve allestita al Multimedia art museum di Mosca dal 14 ottobre al 9 novembre 2014. Nel Salotto Unicredit vengono esposte tre opere che rimandano idealmente alle tre sezioni della mostra in Russia che si focalizza sulla capacità dell’arte fotografica di documentare, trasformare e inventare la realtà. Alla prima sezione Documenting Reality si ricollega Roma di Olivo Barbieri, alla seconda Transforming Reality si rapporta Parma 1984 di Luigi Ghirri (nella foto), mentre lo Studio di A.S. di Paolo Ventura ricorda la terza sezione Inventing Reality. L’allestimento di Mosca conduce il visitatore in un viaggio alla scoperta della doppia natura della fotografia: raccontare ciò che accade in modo puntuale e dettagliato (facts), ma anche – e spesso contemporaneamente – restituirne una visione nuova, tanto falsa quanto credibile (fictions).

Commenti