Ultimora

Processo Vivian Maier, di chi sono i diritti?

La storia di Vivian Maier è ormai nota a tutti. Una fotografa che per tutta la vita ha fatto la tata scattando della fotografie in rullini che poi non sviluppava e non stampava quasi mai. Morta nel 2009 come una perfetta sconosciuta, conosce la fama postuma grazie a un imprenditore edile, John Maloof, che acquista migliaia di quei negativi e dedica anni della sua vita alla promozione e alla diffusione del materiale fotografico inedito. Il sistema comincia a girare bene, i soldi arrivano e i parenti della Maier pensano che potrebbero avere anche loro un ritorno economico sulla produzione artistica della figlia. Nasce così un processo a Chicago per capire di chi sono realmente i diritti di quelle immagini e dei soldi che le stesse portano.

Commenti