Ultimora

Ultimi giorni per visitare l’altare di Pergamo, poi iniziano i restauri

Lunghe code davanti al Pergamon museum di Berlino, una delle attrazioni principali della capitale tedesca. I visitatori stanno difatti approfittando delle ultime settimane di tempo prima dei lavori di restauro che dal 29 settembre nasconderanno per 5 lunghi anni il maestoso altare di Pergamo. A comunicarlo il presidente della Fondazione del patrimonio culturale prussiano, Hermann Parzinger. I lavori del museo in realtà sono iniziati già nel 2013 ma da fine mese la parte interessata sarà proprio quella che ospita l’altare. La riapertura dell’altare, che attira 1,3 milioni di visitatori l’anno, avverrà soltanto nel 2019, ma sarà solo parziale. Da quell’anno in poi, infatti, comincerà il restauro dell’ala sud del monumento, che non sarà ultimata prima del 2025. Durante il periodo di restauro, resteranno aperte altre sale del Pergamon museum, tra cui quella con l’altare di Ishtar, la porta di Mileto e il museo di Arte islamica e la città allestirà nelle vicinanze in mostra temporanea un’opera panoramica firmata da Yadegar Asisi, incentrata proprio sull’Altare capolavoro dell’arte ellenistica.

Commenti