Inaugura la nuova personale di Igor Imhoff

Venezia

Expected Clash è la nuova personale di Igor Imhoff, a cura di Giada Pellicari, incentrata sugli ultimi lavori del noto videoanimatore italiano, che spesso viene riconosciuto per la realizzazione di una serie di video intitolata Percorsi, caratterizzata da un aspetto narrativo e da una visione fiabesca molto presenti. L’ultima produzione, invece, ricalca dal punto di vista visivo un panorama molto più similare a quello dei videogiochi e una forma più incline al rapporto video-tecnologia, più concernente l’ambito dei new media. L’aspetto su cui, in realtà, si vuole concentrare la mostra è molto più di carattere concettuale oltre che visivo, poiché va a focalizzarsi sulla teoria del glitch, ovvero su quello che viene considerato come l’errore imprevisto tecnologico, che diviene per l’artista fonte di ispirazione ed effettivo strumento di realizzazione dei video, grazie ad un controllo sapiente dello stesso.

Dal 7 agosto
Caos art gallery, Venezia, dalle ore 18.

Articoli correlati