Ultimora

Censurato un dipinto perché ritenuto pornografico

La Society of Women Artists è un’istituzione londinese che dalla metà del XIX si occupa della promozione di artiste inglesi. Ogni anno il gruppo organizza una collettiva, quest’anno qualcosa è andato storto: un quadro è stato ritirato dalla mostra perché giudicato pornografico. Il lavoro è di Leena McCall ed è lontano dall’essere volgare. Così, Theguardian riporta la notizia e il giornalista prende una posizione contro questa decisione. La tela è stata ritirata, fanno sapere dall’associazione, perché potrebbe essere vista dai bambini che spesso si ritrovano a frequentare il centro. Il giornalista inglese a questo punto si chiede allora che dovremmo fare con i migliaia di nudi che affollano le sale del British museum o della Tate? In ogno caso l’artista McCall si è risentita e ha deciso di lanciare una campagna di contestazione su Twitter (#eroticcensorship).

Commenti

  • Michele

    E l’Origine del mondo, allora?