Ultimora

Tra pochi giorni la quinta edizione del premio Combat prize

Torna a grande richiesta, Combat prize, la famosa rassegna d’arte contemporanea che vede partecipare artisti provenienti da tutto il mondo. Pittura, fotografia e grafica, video, scultura e installazione, c’è proprio tutto nell’edizione di quest’anno, ormai la quinta, che è accolta da diverse sedi: il museo civico Fattori di villa Mimbelli che ospita la sezione riguardante la fotografia, la grafica e il video, i Granai di villa Mimbelli con l’esposizione delle opere pittoriche e il museo di Storia naturale che accoglie nei suoi spazi la sezione scultura/installazione. Il concorso, aperto a tutti gli artisti contemporanei, è organizzato dall’associazione culturale Blob Art. Ottanta gli artisti in gara, gran parte provenienti dall’estero. L’opening è previsto per sabato 21 giugno, mentre il 5 luglio ci sarà la proclamazione dei vincitori, scelti dalla giuria composta da: Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Francesca Baboni, Filippo Maggia, Andrea Bruciati, Alberto Salvadori e Stefano Taddei. Info: www.premiocombat.it

Commenti