Ultimora

Musei gratis aperti tutta la notte sabato 14 giugno

Musei civici aperti gratis tutta la notte. L’iniziativa Una notte al museo sbarca, dopo Roma, anche a Pavia. Sabato 14 giugno le sale espositive spalancano le porte dalle 21 alle 24 e, accanto a performance artistiche e interessanti iniziative, tutte gratuite, saranno presentate due mostre di arte moderna e contemporanea. Insieme alle sezioni museali – archeologica, longobarda, romanica e rinascimentale, pinacoteca Malaspina, pinacoteca del ‘600 e ‘700, Quadreria dell’ ‘800 e collezione Morone, museo del Risorgimento – sarà accessibile al pubblico La casta Susanna di Pompeo Batoni, la preziosa opera della metà del Settecento esposta fino al 20 giugno 2014. Ci sarà spazio anche per l’arte contemporanea: sotto il porticato del Castello e nella pinacoteca del ‘600 e ‘700 grazie alle installazioni di due artisti di fama internazionale (ora in mostra presso palazzo Bottigella Gandini con la collettiva Inside_Out) Robert Pettena, protagonista con l’opera Smithson e Giovanna Torresin, con il suo Tappeto da preghiera. Durante la serata l’arte prende vita anche attraverso la performance Danza in corso. In un intreccio di arti diverse che si integrano e si esaltano a vicenda, i ballerini di Idea Danza realizzeranno una performance ispirata a un dipinto conservato nella pinacoteca del ‘600 e ‘700, il Giudizio di Paride, realizzato da Nicola Malinconico, pittore tardo barocco di origini napoletane.

Info: www.museicivici.pavia.it 

Commenti