Ultimora

Le contrade diventano la Repubblica dei musei

Siena è la Repubblica dei Musei: tre giorni densi di appuntamenti, tutti a ingresso libero, per celebrare la festa della Repubblica. Sarà un vero e proprio festival quello che si svolge dal 30 maggio al 2 giugno con un programma ricco di eventi. Si comincia il 30 maggio alle ore 18 con la presentazione nella sala degli Arazzi della Prefettura di Siena (piazza del Duomo) della piattaforma digitale Ecomuseo Siena. Attraverso un click le bellezze artistiche e architettoniche, le tradizioni popolari, la leggende e i luoghi della memoria saranno raccontati dall’ecomuseo digitale della città. In uno spazio virtuale, online dal 30 maggio stesso, sarà possibile scoprire in maniera approfondita il patrimonio culturale materiale e immateriale della città attraverso il racconto dei 17 rioni che la compongono. Sono state infatti le Contrade di Siena a costruire i contenuti dell’ Ecomuseo Siena. Un racconto peculiare e non privo di sorprese la cui realizzazione ha impegnato studiosi, ma soprattutto contradaioli che hanno realizzato una sorta di censimento di tutto ciò che rende unico questo territorio, nella prospettiva di un vero e proprio museo diffuso, coordinati dal Magistrato delle Contrade e dal Consorzio per la tutela del Palio, su iniziativa della Prefettura di Siena e in collaborazione con fondazione Musei Senesi.

Per tutte le info sul programma e gli appuntaenti clicca qui.

Commenti