Ultimora

Henri-Cartier Bresson presto a Roma al museo dell’Ara Pacis

Dal 26 settembre 2014, la retrospettiva su Henri-Cartier Bresson, ora in mostra al centre Pompidou di Parigi, si sposta a Roma al museo dell’Ara Pacis. A dieci anni dalla morte del fotografo francese, la grande mostra è promossa da Roma capitale assessorato alla cultura, e prodotta da Contrasto e Zètema progetto cultura. Curata dallo storico della fotografia Clément Chéroux, l’esposizione cerca di leggere il lungo percorso artistico di Cartier-Bresson in una nuova chiave. Attraverso 500 opere tra fotografie, dipinti, film e documenti riunisce i grandi capolavori del maesrtro ma anche opere meno note. Ne vengono fuori non uno ma mille aspetti della sua fotografia: dagli anni del Surrealismo alla seconda guerra mondiale, dal reportage degli anni Cinquanta fino a quello più intimista degli ultimi anni Settanta. La mostra durerà fino al 6 gennaio 2015.

 

Commenti