Ultimora

Cibo e colore all’Expo 2015

Colorfood, il progetto del fotografo Dan Lev, sbarca in Italia. Nel resort di Antonello Colonna, nella campagna romana, alcuni tra i migliori chef nazionali hanno realizzato dei veri e propri piatti d’autore sotto l’occhio vigile della macchina fotografica. L’obiettivo del food photographer israeliano è quello di rappresentare, attraverso le immagini, il processo creativo che si nasconde dietro ogni singolo piatto: dall’idea fino alla composizione e alla degustazione. Heinz Beck, Francesco Apreda, Cristina Bowerman, Francesca Castigliani, Bonetta dell’Oglio, Luigi Taglienti e, chiaramente, Antonello Colonna, si sono esibiti partendo, come fonte d’ispirazione, dal colore: il tramite di memorie e desideri. Quello tra arte e cibo, è un discorso in crescita che sempre più si inserisce nel panorama artistico. È di questi giorni il progetto del Mambo di Bologna che coniuga l’arte di Giorgio Morandi con quella culinaria di due grandi chef italiani, e che sarà presente all’Expo 2015, a Milano. Anche Vittorio Sgarbi e Oscar Farinetti si preparano all’evento con il padiglione di Eataly. Ovviamente il progetto di Lev, non mancherà, nel padiglione israeliano dove il tema sarà Nutrire il Pianeta.

Commenti