Eventi

Paint me sculpturly

Il 20 marzo Artopia gallery presenta Martha Clippinger, Magnus Pettersen, Carolyn Salas e Jelena Tomasevic, in una imperdibile mostra collettiva curata da Boshko Boskovic. Pur utilizzando tecniche e mezzi espressivi differenti, il gruppo si muove sulla sottile linea di confine tra pittura e scultura. Una pittura che altera le nostre aspettative visive, dove l’ambiguità regna sovrana. Il dipinto non è più inteso come immagine ma come superficie, rilievo. Le opere vengono smontate e ricombinate in vari modi interagendo con altri materiali come il legno, il cemento o il metallo, rimanendo in bilico tra pittura e scultura. Dall’Avanguardia Russa al Minimalismo, gli artisti attingono da svariati lessici formali del passato. Le opere, visibili fino al 9 maggio, ruotano attorno a un processo di stratificazione di costruzioni che derivano dalle loro stesse opere, cercando di mettere in risalto il processo di creazione dell’artista. Da non perdere Magnus Pettersen presente all’inaugurazione.

Artopia

via Lazzaro Papi 2Milano http://www.artopiagallery.it/

Commenti