Ultimora

Al via l’ottava edizione della più grande fiera contemporanea del medio oriente

È partita ieri Art Dubai, la più grande fiera d’arte contemporanea in medio oriente e nel sud est asiatico. Frequentata ogni anno da direttori, curatori e professionisti del settore, in questa sua ottava edizione presenta 85 gallerie con oltre 500 artisti provenienti da 34 nazioni diverse fino al 22 marzo. Cinque le gallerie italiane presenti a Art Dubai: Giacomo Guidi da Roma, Laura Bulian da Milano, il torinese Franco Noero, la Continua di San Giminiano, e la Galleria Marie-Laure Fleisch di Roma. La novità di quest’anno è la sezione dedicata all’arte moderna con undici gallerie e, come ha confermato la direttrice artistica Antonia Carver: « Lo sviluppo di questa nuova sezione è qualcosa a cui stavamo da tempo pensando. L’idea ci è venuta dopo averne discusso con gallerie, artisti e istituzioni. Ci sembrava importante mostrare da dove provengono le idee degli artisti di oggi che sono stati ispirati dagli artisti vissuti tra gli anni ’40 e ’90». A presentarsi sono stati circa 25mila visitatori a confermare il dinamismo culturale di quest’area geografica.

 

Commenti