Video Inside

Erasmus Effect al Maxxi

La mostra Erasmus Effect, da oggi fino al 6 aprile 2014 al Maxxi, a cura di Pippo Ciorra, indaga l’accelerazione progressiva che il fenomeno dell’architettura italiana migrante ha avuto negli ultimi decenni. Dal lavoro degli studi già affermati sul piano internazionale ai progetti e lavori dei giovani studi italiani all’estero, per mettere in luce sia la qualità diffusa del loro lavoro, sia la fitta rete di collaborazioni e atelier transnazionali nati in seguito alla diffusione della generazione Erasmus. E poi i migranti eccellenti, non solo architetti, ma voci, facce e storie capaci di raccontare un fenomeno molto esteso e di dare sostanza ed energia all’impegno di chi cerca di far sì che questo prezioso talento italiano possa tornare in patria. L’allestimento è stato realizzato dallo studio Lot-Ek, costituito quasi solo da frammenti di container da trasporto. Nel video l’intervista ad Ada Tolla, architetto dello studio Lot-Ek.

Riprese e montaggio: Francesco Talarico

Commenti