Eventi

Marra chiama Plessi per celebrare l’AdnKronos

di Gta

Visione, innovazione e qualità. Coerentemente con la linea che da sempre l’editore Giuseppe Marra (nella foto) ha imposto a tutte le attività del suo gruppo, anche le celebrazioni per i 50 anni dell’agenzia AdnKronos sono passate per questo solco. Per la festa dedicata ai dipendenti attuali e a quanti in passato hanno contribuito a fare grande l’agenzia, Marra ha individuato nell’arte contemporanea il linguaggio più consono all’occasione. Un’intuizione felice che è anche il segno distintivo di un modo di intendere l’informazione. La scelta dei linguaggi giusti e dei tempi è infatti una delle chiavi di successo di un’agenzia di stampa che ha sempre saputo parlare tanto al paese quanto agli addetti ai lavori e lo ha fatto arrivando spesso in anticipo. Per dare corpo a questo suo desiderio di affidare a un artista le celebrazioni del cinquantennio, Marra ha chiamato ad esprimersi Fabrizio Plessi un maestro delle video installazioni. Plessi è celebre nel mondo per aver saputo coniugare la creatività tecnologica figlia dei bit e, segnatamente, dei video con elementi basilari dell’esistenza umana quali l’acqua e il fuoco. Simboli di vita, di energia, di forza che sono poi gli architravi sui quali Marra ha forgiato generazioni di giornalisti e costruito le fortune del suo gruppo. Le opere di Plessi verranno presentate in anteprima oggi al palazzo dell’Informazione , la sede del gruppo in piazza Mastai, e poi, di volta in volta, saranno anche aperte al pubblico. Partire dai dipendenti è un’altra scelta tipica e forte di Marra. Il giornalista è stato sempre al centro dell’AdnKronos e lo stesso direttore da sempre si definisce prima giornalista e poi editore. L’anteprima di oggi sarà insomma la giornata della gioia e dell’orgoglio che le acque e le fiamme di Plessi sapranno proiettare nel futuro.

di GTA

Commenti