Ultimora

Dopo un restauro da 5 milioni, riapre il museo Galliera di Parigi

Per chi non lo sapesse, esiste a Parigi un piccolo angolo di paradiso per gli appassionati della moda. Si tratta del museo Galliera, conosciuto anche come musée de la mode de la ville de Paris, collocato all’interno di un bellissimo palazzo neorinascimentale del XIX secolo, il Palais Galliera. Lì si allestiscono mostre, sia temporanee che permanenti, sulla storia e sull’evoluzione del costume dal XVIII secolo fino ai giorni nostri. La collezione è il risultato di un’ingente e continua donazione da parte delle più celebri case dell’alta moda: da Yves Saint Laurent a Christian Dior. Inaugurato nel 1977, causa ristrutturazione aveva chiuso i battenti quattro anni fa. Finalmente torna a riaprire le sue porte in grande, con una mostra dedicata allo stilista tunisino Azzedine Alaïa, estesa nei suoi 350 metri quadrati di spazi espositivi. Lo stilista incaricato di riaprire la stagione di mostre dopo il restauro costato 5 milioni di euro è stato scelto dal direttore Olivier Saillard, storico dell’arte e grande conoscitore della storia della moda e delle collezioni accumulate nei depositi del museo. In occasione della riapertura,i visitatori che vi si recheranno con un biglietto del Tgv dall’Italia per Parigi riceveranno, fino al 26 gennaio 2014, un ingresso omaggio per ogni ticket acquistato.

Commenti