Video Inside

Talent Prize 2013, il vincitore

Si chiama Danilo Correale ed è il vincitore dell’edizione 2013 del Talent Prize, il premio per giovani artisti ideato da Guido Talarico, direttore ed editore di Inside Art. Oggi è avvenuta la proclamazione  a palazzo Farnese a Roma, al termine di una due giorni iniziata ieri con la riunione dei giurati a villa Carpegna per decidere il vincitore e i finalisti. Danilo Correale vince con l’opera The visible hand, the future in their hands, una fotografia dove a sei mani di uomini politici si accompagnano altrettante letture dei palmi. Correale si aggiudica il primo premio del valore di 10mila euro, mentre ai nove finalisti sarà dedicata la mostra del 16 novembre alla Casa dell’Architettura, un evento promosso in collaborazione con lo Ied. Nella mostra saranno esposte anche le opere dei vincitori dei premi speciali, assegnati dagli sponsor e dai partner del premio. Nell’ordine: Michela De Mattei, vincitrice del Premio Casa dell’Architettura, Daniele Franzella, vincitore del premio Axa in Italia e Federico Gori, vincitore del premio Metaenergia per l’arte. A questi nomi si aggiunge quello di Giorgio Ialongo, che vince il premio Inside Art.

Info: www.insideart.eu/2013/09/25/talent-prize-2013-vince-correale

Commenti