Sabato visite gratis a musei e siti archeologici

Roma

Visite guidate, conferenze, ingressi gratuiti a musei e siti monumentali sabato, 28 settembre, in occasione delle Giornate europee del patrimonio, iniziativa voluta dal Consiglio d’Europa per la valorizzazione del patrimonio culturale degli stati membri dell’Unione europea e per riflettere sul valore della comune matrice identitaria dei paesi del vecchio continente e accolta da Roma Capitale e dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo. L’assessorato alla Cultura, creatività e promozione artistica – Sovrintendenza capitolina ai Beni culturali, in linea con le indicazioni del Mibac – direzione regionale per il Lazio, parteciperà all’evento con l’apertura gratuita di musei e siti monumentali. Il programma offrirà diversi appuntamenti e una manifestazione dedicata all’Appia antica, la Regina delle strade. Le visite saranno curate dalle strutture coinvolte e dagli esperti della Sovrintendenza capitolina. Il calendario della giornata propone conferenze e visite guidate all’interno di alcuni musei civici di Roma (Musei capitolini, Museo civiltà romana, Mercati di Traiano, Casino dei Principi e Casino Nobile/villa Torlonia, Museo di Roma, Museo napoleonico, Deposito delle sculture e Museo Canonica/villa Borghese, Galleria d’arte moderna), visite guidate in alcuni complessi archeologici meno conosciuti nei pressi del Colle capitolino (Insula romana dell’Ara Coeli, Area sacra di Sant’Omobono, Mitreo di via dei Cerchi) e itinerari studiati per far conoscere alcuni restauri recenti e per scoprire aspetti particolari del territorio. Inoltre, si legge sul sito del Comune, per l’intera giornata il programma offrira’ visite guidate e aperture straordinarie a monumenti e siti dell’Appia Antica, escursioni a piedi e momenti di gioco e apprendimento per i più piccoli con la visita guidata con caccia al tesoro, tutto in collaborazione con l’Ente parco regionale Appia Antica e Zetema progetto Cultura, con l’accoglienza a cura del Touring club italiano.