Eventi

Il generoso Annicchiarico

Il fotografo Federico Annicchiarico espone nella personale Intime Offtime all’Art_core_gallery all’interno del ciclo Crosswise! ideato e organizzato dalla fondazione Volume! La ricerca dell’artista si focalizza sul vissuto, sullo sfiorare la realtà e renderla un momento di condivisione quasi catartica. L’attenzione alla percezione intima e goduta si manifesta come atto di generosità verso il significato dell’essere. Attraverso una qualità formale indubbia, Annicchiarico accoglie gli stimoli dell’esterno per restituirli in un percorso introspettivo e interiorizzato. Gli scenari che si presentano di volta in volta diversi arricchiscono lo sguardo creando una relazione sensibile su ciò che accade. Il cogliere l’attimo si esprime nelle sue fotografie nell’intenzione di condurre a un’esperienza introiettata. Le situazioni visive lasciano spazio al coinvolgimento del transitorio che si sottrae alla fuggevolezza e viene immortalato, lasciano spazio alla costruzione sensibile, ma senza la volontà di una costruzione visiva architettata: le immagini nascono da una propensione personale senza sovrastrutture. L’artista, nell’intervista a cura di Silvia Marsano, commenta un aspetto essenziale del suo lavoro: «Se fossi stato un pittore sarei stato sicuramente un “figurativo”. La mia ricerca fotografica ha un cardine assoluto: l’elemento umano. Il concetto è quello, non c’è tanto da filosofeggiare, almeno credo. È chiaro che dalle immagini emerge una mia lettura del tutto personale, quello è il mio mondo, ma questo non esclude sicuramente che chi le osserva non possa essere stimolato dai soggetti e muoversi liberamente con la fantasia». Annicchiarico frequenta i linguaggi della fotografia e del cinema, si può ritrovare nei suoi scatti un punto di vista cinematografico. La mostra è accompagnata dal commento sonoro di Cosimo Terlizzi che ha interpretato gli scatti. Le tracce audio sono in rapporto con ogni immagine come se si assistesse al lavoro di un fonico in presa diretta. La seconda edizione di Crosswise! si concentra sull’arte fotografica accompagnata dalla confluenza con altre forme d’arte come accade in Intime Offtime. Nel ciclo sono presenti vari aspetti della fotografia come il reportage, la fotografia documentaristica e la fotografia sperimentale; spesso sono invitati artisti emergenti. Fino 10 settembre, via dei Maruccini 1, Roma. Info: 066892431; www.fondazionevolume.com

 

Commenti