Ultimora

Nick Gentry e l’arte del floppy disk

Singolare la fotogallery di Repubblica.it che questa mattina ci presenta l’artista britannico Nick Gentry e i suoi floppy disk. L’artista, classe 1980, punta sul riciclaggio dei mezzi obsoleti e il riutilizzo di oggetti personali. A cominciare dalle vecchie cassette Vhs, floppy disk e supporti magnetici in genere. La sua è un’arte  influenzata dai tempi moderni, dallo sviluppo del consumismo, della tecnologia, dell’identità della cybercultura.  Le sue opere sono esposte nelle più importanti gallerie dellla Gran Bretagna affianco di artisti del livello di Bansky, Shepard Fairey e Blek Le Rat.

Commenti