Premio Strega: stasera la finale, ecco le recensioni

Roma

Stasera nel Ninfeo di villa Giulia a Roma si decretera il vincitore del premio Strega. Grande fermento per la serata che continua a vedere come favorito il libro Resistere non serve a niente (Rizzoli) di Walter Siti. Repubblica riporta un estratto dell’intervista rilasciata al sito Blogo.it  dall’autore che così esprime il suo stato d’animo in previsione della finale: «Mi auguro che vinca il libro migliore, alla maniera con cui a chi gli si rivolgeva con Che vinca il migliore, l’allenatore del Milan Nereo Rocco rispondeva Speriamo di no!». In rimonta Mandami tanta vita (Feltrinelli) scritto da Paolo Di Paolo seguito da Le colpe dei padri (Piemme) di Alessandro Perissinotto mentre sembrano arrancare Figli dello stesso padre (Longanesi) di Romana Petri e Nessuno sa di noi (Giunti) di Simone Sparaco. I numeri per assicurarsi la vittoria dovrebbero aggirarsi intorno ai 130 voti: che la votazione online, novità di quest’anno, riesca in qualche modo a cambiare le sorti della classifica? Lo scopriremo non prima di mezzanotte.

Leggi la recensione di Mandami tanta vita

Leggi la recensione di Figli dello stesso padre

Leggi la recensione di Nessuno sa di noi

Leggi la recensione di Resistere non serve a niente

Articoli correlati