Ultimora

Cinema, la crisi arriva anche ai premi Flaiano

I Premi Flaiano celebrano il loro quarantennale con un’ edizione nel segno del rigore di una manifestazione dedicata a cinema, letteratura, teatro e tv. Ad anticipare la serata di premiazione, il 14 luglio a Pescara, il film festival internazionale che si inaugura il 28 giugno con l’anteprima di To the Wonder di Terrence Malick e si conclude il 10 luglio con l’attesissimo Pacific Rim 3D di Benicio Del Toro. Nel programma spazio su altri film in anteprima, retrospettive, omaggi a Giuseppe Tornatore, Krzysztof Zanussi, Sergio Castellitto, Carlo Verdone, Jerzy Stuhr, (tutti premiati il 14), oltre una selezione panoramica sulle migliori opere presentate nel corso della stagione cinematografica. In tutto un centinaio di proiezioni. Molta attesa anche per il concorso riservato a sette film italiani selezionati fra quelli sostenuti dal Mibac, valutati da una giuria scelta nei settori di distribuzione, produzione, esercizio e giornalismo cinematografici: lanciata per la prima volta lo scorso anno, questa sezione competitiva, unica nel suo genere, rappresenta una vera e propria novità in ambito di festival.

Commenti