Ultimora

Addio a Maurice Nadeau, uno dei più grandi editori europei

Se n’è andato a 102 anni Maurice Nadeau, si parla ancora di editoria oggi e di un altro grande scopritore di talenti, come l’italiano Cesare Cases. Repubblica riporta i nomi della letteratura lanciati dal francese, gente del calibro di Georges Perec, Claude Simon, Roland Barthes, Michel Houellebecq, Nathalie Sarraute e Michel Leiris per esempio. Per non parlare degli autori stranieri che aveva introdotto in Francia tra cui Henry Miller, Leonardo Sciascia e Thomas Bernhard. Aveva anche riscoperto Sade e si era dedicato alla scrittura di saggi e alla rivista Quinzaine littéraire, curata da lui stesso fino all’ultimo.

Commenti