Nino Cramarossa gira un film in Basilicata

Maratea

La Basilicata ancora set cinematografico, per il nuovo lungometraggio prodotto dalla Naif Film, che dal 2006 porta avanti progetti audiovisivi con lo scopo di promuovere le bellezze paesaggistiche della regione. Iniziano infatti lunedì 24 giugno le riprese del film Veritatis Splendor, film d’autore diretto dall’artista pugliese Nino Cramarossa. Il set parte dalla splendida Maratea, per poi spostarsi alla caratteristica Trecchina, alla zona della Val d’Agri, fino ad arrivare ai Calanchi di Craco. La sceneggiatura racconta di due giornalisti (interpretati da Diego Bottiglieri e Giulia Morgani) che in una installazione ipnotica di una mostra, su cui devono scrivere un articolo, ritornano indietro nel tempo ritrovandosi ad indossare i panni di Adamo ed Eva. Dopo un primo approccio spensierato con l’Eden, Adamo ed Eva vengono però sedotti da due demoni (interpretati da Daniel De Rossi e Carmela Ricci) i quali cercano in tutti i modi di portarli sulla strada della tentazione e del peccato spingendoli inoltre a mangiare la mela proibita; il set resterà in Basilicata fino al 17 luglio.

Articoli correlati