Ultimora

Velvet underground e Warhol in tribunale

È una storia che è partita quasi un anno fa e che ha portato in tribunale Lou Reed con i suoi (ex) Velvet undergroud e la Andy Warhol fondation. Il motivo dell’incomprensione è stata la famosa banana disegnata dall’artista e utilizzata come copertina dell’album d’esordio del gruppo newyorkese. Gli eredi del padre della pop art tempo fa avevano cominciato a utilizzare l’immagine a scopo promozionale e a Reed questo non piaceva affatto. Il cantautore rivendicava i diritti dell’opera che, a suo modo di vedere le cose, era stata regalata al gruppo con annessi i diritti legali anche se niente di scritto testimonia il fatto. In ogni caso, in tribunale ci sono andati e non hanno risolto niente, le acque si sono calmate arrivando a un compromesso firmando un documento confidenziale del quale ancora non sono state resi pubblichi gli estremi. L’unica cosa certa è che siano girati tantissimi e sonanti dollari.

Commenti