Ultimora

Sony World Photography awards, vincono tre italiani

Tre fotografi italiani sono stati nominati vincitori di altrettante categorie professionali ai Sony World Photography awards 2013, uno dei più prestigiosi concorsi del settore, la cui cerimonia di premiazione si è tenuta ieri a Londra. Myriam Meloni ha vinto il premio Fotografo dell’anno arte e cultura, Valerio Bispuri quello di Fotografo dell’anno temi di attualità e Alice Caputo è stata eletta Fotografo dell’anno lifestyle. Altri cinque italiani si sono inoltre distinti, ottenendo un ottimo piazzamento nella classifica generale. I lavori vincenti sono stati selezionati dalla giuria d’onore dei Sony World Photography awards, presieduta da Catherine Meyerhoff, direttrice dei progetti speciali di Magnum photo, e composta da fotografi esperti di fama mondiale, che hanno avuto l’arduo compito di vagliare oltre 122.000 proposte inviate da 170 paesi. Myriam Meloni, 33enne artista cagliaritana che da alcuni anni vive a Barcellona, ha vinto con la serie di foto The Limousine, stata scattata in Argentina e che ritrae vari passeggeri a bordo di una limousine Ford Fairlane blu elettrico del 1972, emblema del lusso usato da politici e rock star degli anni ’80 e divenuto, col tempo, un’icona della cultura popolare argentina. La serie di foto vincitrice di Valerio Bispuri, 41enne fotoreporter romano, è composta da 10 toccanti scatti in bianco e nero parte di un suo progetto decennale nelle carceri del Sud America. Alice Caputo, 24enne fotografa di Lecco ma milanese di adozione, ha vinto con una serie intitolata Summer Family: vibranti immagini di una famiglia in vacanza sul mar Ligure nell’estate 2012.

Commenti