Ultimora

Damien Hirst disegna la cover per i 30 seconds to mars

È successo di nuovo, era già accaduto con i Blur e ora è per i 30 seconds to mars che Damien Hirst presta la sua creatività al servizio della musica. Questa volta però l’artista non firma un video ma la copertina del nuovo album della band Love lust faith + dreams che è stato presentato da poco insieme al tour che porterà la band in giro per il mondo. L’opera scelta da Hirst per i tre statunitensi fa parte della chiacchieratissima serie dei point. «Sono sempre stato un suo fan – dice il cantante e attore di Hollywood Jared Leto – Hirst è un fuoricalsse che non segue altre regole se non le sue e questo mi basta».

Commenti