Video Inside

Tiziano alle Scuderie del Quirinale

Dopo Antonello da Messima, Giovanni Bellini, Lorenzo Lotto e Tintoretto, il viaggio nella pittura veneziana alle Scuderie del Quirinale si conclude con Tiziano, protagonista dal 6 marzo al 16 giugno di un’esposizione a cura di Giovanni Carlo Federico Villa che presenta 40 capolavori del pittore veneto. Una mostra di ampio respiro, vista in anteprima stampa anche dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con prestiti generosi di opere provenienti dal Louvre, dal Prado, dal museo di Capodimonte, ma anche dagli Uffizi, palazzo Pitti e dalla National gallery di Londra, solo per citarne qualcuno. Un excursus esaustivo sui sessant’anni di attività di un maestro cha ha segnato la storia dell’arte internazionale fino alle soglie della modernità. Raffinato interprete di soggetti sia sacri che profani, Tiziano è uno dei massimi interpreti del Cinquecento europeo, noto per la maestria coloristica e la grande capacità visionaria. Fino al 16 giugno; Scuderie del Quirinale, via XXIV maggio 16, Roma; info: www.scuderiequirinale.it

Leggi l’articolo

Commenti