Ultimora

Esce Tempi bui, il libro di Petros Markaris

In uscita il nuovo libro di Petros Markaris, Tempi bui (Bompiani), un testo che offre una riflessione più articolata ma altrettanto chiara sui tempi bui che stiamo attraversando. Uno sguardo sulla crisi economica e sugli effetti che questa sta provocando a vari livelli nella nostra società. Al centro del suo sguardo c’è naturalmente la Grecia, ma molte delle osservazioni che fa sono utili per ripensare molte situazioni, Italia compresa. Markaris descrive una dignitosa e rispettabile cultura della povertà, che si è persa, travolta dall’illusione dell’arricchimento facile per via speculativa. Le sue considerazioni partono dall’assunto che la crisi in atto sia di natura politico-sociale, aggravata dal fatto che i governi che hanno basato il loro consenso su reti clientelari. Denuncia l’esistenza di una società divisa ormai in tre classi: il partito dei privilegiati (i profittatori ricchi, che comunque la fanno franca), quello dei martiri (negozianti, piccoli imprenditori e artigiani che vedono morire ogni giorno le loro aziende) e quello dei disperati (i giovani che non hanno futuro e prospettiva). Un libro di grande attualità.

info: http://bompiani.rcslibri.corriere.it/libro/7229_tempi_bui_markaris.html

 

Commenti