Ultimora

Degas, quasi 170mila visitatori per la mostra alla Promotrice

Domenica alle 20, con un vero e proprio successo di pubblico e la biglietteria tenuta aperta mezz’ora in più per consentire l’ingresso agli ultimi appassionati in coda, ha chiuso i battenti la mostra su Edgar Degas, capolavori dal Musée d’Orsay, la più importante esposizione che l’Italia abbia dedicato al pittore delle ballerine conosciuto come l’impressionista che studiava il movimento. Nei novanta giorni d’apertura nella storica Palazzina della Società Promotrice delle Belle arti di Torino sono stati staccati 168mila 330 biglietti con un picco di visitatori nell’ultimo week-end che ha superato le diecimila persone (sabato 4mila 878 e domenica 5mila 259).

Commenti