Ultimora

Illy sustainArt promuove artisti e curatori emergenti

Arte contemporanea, paesi emergenti e mercato. Ecco su cosa punta illy sustainArt, il progetto di illy caffè rivolto agli artisti e ai curatori residenti in uno dei paesi indicati dal Fondo monetario internazionale come emergenti e in via di sviluppo e iscritti alla piattaforma www.illysustainArt.org, pensata proprio per valorizzarne il lavoro artistico e comunicarlo a noti esponenti dell’arte contemporanea mondiale. Con la collaborazione di fondazione Bevilacqua La Masa, il progetto si evolve in una residenza studio della durata di tre mesi, da agosto a ottobre 2013, presso l’istituzione del comune di Venezia, in un programma di residenze per artisti tra i più antichi in Europa, nonché uno dei più importanti e ambiti in Italia. L’artista/curatore vincitore avrà a disposizione un atelier personale all’interno del complesso di studi di ss. Cosma e Damiano nell’isola della Giudecca, nel quale sarà oggetto di frequenti studio visit che la fondazione organizza con giornalisti, critici e curatori del settore, indipendenti o rappresentanti delle principali istituzione nazionali e internazionali dedite ai giovani artisti, come il Palais de Tokyo (Parigi), il Camden arts centre (Londra), künstlerhaus Bethanien (Berlino). Avrà anche la possibilità di presentare il proprio lavoro al pubblico generale, in occasione degli Artists’ talk e delle giornate di Open studios. (Artribune)

Commenti