Ultimora

Un artista svedese dipinge con le ceneri degli ebrei

In Polonia, l’artista svedese Carl Michael von Hausswolff è sotto inchiesta per aver dipinto un’opera con ceneri provenienti dal campo di concentramento nazista di Majdanek, in Polonia. Le prime indagini sembrano confermare le sue affermazioni e quindi fugare le illazioni di chi vedeva nella rivendicazione di Hausswolff solo una ricerca di sensazionalismo. L’opera, dal titolo Memory works, sarebbe dipinta utilizzando ceneri raccolte nel 1989, durante una visita dell’artista ai forni crematori: i portavoce di Majdanek confermano che all’epoca c’erano reperti facilmente avvicinabili dai visitatori e  che il sito era sprovvisto di videosorveglianza. Nessun commento da Martin Bryder, proprietario del Bryder gallery di Lund, in Svezia, dove il dipinto è stato esposto per tre settimane tra novembre e dicembre 2012. La notizia ha rapidamente invaso i media di tutto il mondo.

Commenti

  • Martino

    Il campo di concentramento non è polacco ma nazista. Sarebbe meglio correggerlo per non rischiare scontri diplomatici che si sono già rischiati: http://goo.gl/15YDM

    • http://mauriziozuccari.net Maurizio Zuccari

      Fatto, grazie della segnalazione