Ultimora

Installazione sonora all’università di Harvard

Il Carpenter center for the visual arts dell’università di Harvard espone Unreal Memories, un’installazione sonora di Hans Tutschku concepita per essere esibita sul tetto dell’edificio in occasione del cinquantesimo anniversario del centro artistico. L’opera consiste in una combinazione di voci di culture differenti ed elettronicamente trasformate. L’insieme di suoni intende creare un viaggio immaginario interculturale dove voci provenienti da mille luoghi si incontrano e si riuniscono per chiamare l’ascoltatore, per celebrarlo, per aprire una sorta di finestra sonora nella sua impegnata vita quotidiana. E’ possibile avere accesso sul tetto dell’università americana per ascoltare il messaggio sonoro fino al 29 maggio 2013. Info: http://www.ves.fas.harvard.edu/tutschku.html

Commenti