Cédric Tiberghien all’Argentina

Roma

Stasera al teatro Argentina debutta il primo recital pianistico della stagione della Filarmonica con Cédric Tiberghien. Il programma che presenta è un excursus da Bach a Bartók senza dimenticare Schubert, con una proposta di musiche caratterizzate dallo sviluppo del legame tra musica popolare e grande musica. Prima del concerto, alle ore 20.45, Tiberghien incontrerà il pubblico presso la sala Squarzina dell’Argentina per presentare il suo programma. L’incontro sarà coordinato da Sandro Cappelletto, il direttore artistico della Filarmonica romana.