Google play da oggi anche per l’Italia

Italia

Nasce oggi Google play. E’ quindi possibile adesso accedere a un vasto catalogo di album e brani per l’acquisto, il download e l’ascolto in streaming. La novità, annunciata da bigG a fine ottobre, raggiunge dunque anche l’Italia (insieme a Francia, Spagna, Germania e Regno Unito). E’ possibile navigare tra i dischi a disposizione tramite l’app Google Play per dispositivi Android, oppure mediante l’interfaccia della versione web. Tutto è suddiviso meticolosamente in generi (blues, classica, rock, hip-hop, jazz, soul, colonne sonore ecc.) Con classifiche aggiornate per tenere traccia degli album e dei brani più venduti. Google mette a disposizione lo spazio per ospitare 20.000 brani gratuitamente, che sarà poi possibile ascoltare in streaming da qualunque postazione tramite l’interfaccia web o l’apposita app. All’appello manca ora soltanto la sezione movies per l’accesso a film e serie TV, già attiva da qualche tempo negli Stati Uniti ma non ancora annunciata ufficialmente per l’Europa.