Nuovo attacco alle monetine della fontana Barberini

Roma

Ormai è un classico. Uomini disperati ma altamente attrezzati sul bordo delle fontane romane a recuperare i sogni lanciati dai turisti dentro le antiche acque. È successo sabato che un rumeno con tanto di stecchetta di ferro telescopica calamitata raccoglieva le monetine lanciate sul bordo della fontana di piazza Barberini. L’uomo è stato subito preso, gli si sono state svuotate le tasche e con il bottino (misero) si è riempita la fontana di Trevi con altre monetine. Quei soldi infatti vengono raccolti di tanto in tanto e poi vengono donati alla Caritas ma non è permesso a nessuno di prelevare soldi se anche parliamo di spicci.

Articoli correlati