Addio a Jeanne Claude, moglie di Christo

È morta a New York, per le complicazioni di un aneurisma, Jeanne Claude, moglie e collega dell’artista Christo, con il quale realizzò molti progetti di impacchettamento di varie dimensioni, come quello del Reichstag a Berlino e del Pont Neuf a Parigi. Aveva 74 anni. I famigliari hanno fatto sapere che il marito è distrutto dal dolore, ma determinato a mantenere la loro antica promessa: «Portare avanti l’arte di Christo e Jeanne Claude». (S. C.)

Articoli correlati