Eventi

Andy Warhol

Dal 3  ottobre al 3 febbraio Andy Warhol al Complesso del Vittoriano, ala Brasini ripercorre la vita di uno dei più acclamati artisti della storia. Realizzata in occasione dei novant’anni dalla sua nascita, la mostra racconta la straordinaria carriera artistica del più celebre rappresentante della pop art attraverso più di 170 opere. Il percorso espositivo inizia con alcune delle sue opere più iconiche, come la serie del 1969 Campbell’s Soup, realizzata con la tecnica della serigrafia, seguita dai ritratti dedicati a Marilyn Monroe, Mao Tse-tung, Liz Taylor, fino ad arrivare ai Self portait. L’esposizione inoltre riunisce i ritratti di alcuni dei più assidui frequentatori della ”Silver Factory”, ritratti di stilisti e quelli dedicati ai protagonisti della scena musicale degli anni ’70 e ’80 come Mick Jagger e Rats and Star. Particolare attenzione viene data ai legami dell’artista con il mondo della moda e con quello musicale. Una sezione per esempio è dedicata alle copertine dei dischi da lui realizzate, tra cui quella famosissima dell’album The Velvet Underground & Nico del 1967, la cui ”banana sbucciabile” è ormai passata alla storia. A conclusione del percorso una selezione di polaroid d’epoca e un omaggio al mondo cinematografico.

Diventato in breve tempo il centro catalizzattore della cultura newyorkese, Warhol ha cambiato le sorti non solo della storia dell’arte, ma anche quelle della musica, del cinema e della moda. ”A distanza di trentun anni, il nome di quel timido e pallido artista viene celebrato ancora come uno dei più importanti e influenti dell’intera storia dell’arte contemporanea” scrive Matteo Ballenghi, curatore della mostra.

 

Complesso del Vittoriano

via San Pietro in CarcereRoma 066780664

Commenti