Foto

Giacomo Zaganelli, La mappa dell’abbandono

Esce il 26 settembre il primo volume della collana XXI. Guide d’artista promossa dalla casa editrice Centro Di. L’idea del progetto ideato da Ginevra Marchi insieme a Giacomo Zaganelli e curato da Alberto Salvadori e Zaganelli è presto detta: un artista per ogni regione italiana e per ogni regione un libro a tiratura limitata che si presenti come una guida insolita della regione che tratta. Il primo volume è dedicato alla Toscana, si intitola La Mappa dell’abbandono e a firmarlo è lo stesso Zaganelli. Il lavoro, che trova la sua completezza nella versione online e che per l’occasione è stato reinterpretato si carta, intende fotografare un percorso nelle architetture dismesse, abbandonate o mai finite nella Toscana. Accanto alle fotografie dei ruderi, un testo approfondisce le architetture e i commenti dell’artista, come una sorta di diario di viaggio, concludono il libro stampato in un edizione limitata in 30 copie. 

Commenti