Ultimora

Movements, una collettiva che apre gli spazi di Villa Orlandi-Clini

Dal 28 luglio al 20 agosto è visitabile, su appuntamento, la collettiva Movements, un progetto speciale promosso da Casa Musumeci Greco e co-curata da Rosa Ciacci e Giuliana Benassi. La mostra, che si articola negli spazi privati, sia interni che esterni, di Villa Orlandi-Clini a Pescia Romana, presenta le opere di artisti della scena italiana, raccontando flussi e cambiamenti e analizzando il concetto di movimento, come metafora del nostro tempo. Il progetto nasce dalla volontà di rigenerare uno spazio privato e aprirlo per la prima volta all’arte contemporanea, assecondando la sensibilità dei proprietari. La collettiva apre una panoramica su espressioni artistiche di diversa natura: immagini, installazione e pittura. Alcune opere sono inedite, altre sono già state esposte in gallerie e istituzioni, sia in Italia sia all’estero. Con Movements s’inaugura un nuovo appuntamento estivo nell’area marittima di Capalbio: un progetto pilota finalizzato alla promozione di artisti che al momento operano sulla scena italiana e internazionale. Gli artisti in mostra sono: Andreco, Gonzalo Borondo, Alessandro Cicoria, Michela de Mattei, Silvia Giambrone, Alessandro Giannì, Marta Mancini, Leonardo Petrucci, Mariagrazia Pontorno, Alessandro Sarra.

È possibile prenotare la visita al numero 348 2875332

Commenti