Eventi

Una mostra dedicata a Guttuso nel cinquantenario del ’68

La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino dedica una grande mostra a Renato Guttuso, a cura di Pier Giovanni Castagnoli e in collaborazione con gli Archivi Guttuso. La rassegna raccoglie e presenta circa 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee, tra le quali alcune delle più significative tele di soggetto politico e civile dipinte dall’artista lungo un arco di tempo che corre dalla fine degli anni Trenta alla metà degli anni Settanta. L’esposizione, infatti, arriva nel cinquantenario del ’68 e, non a caso, è dedicata a un artista come Guttuso, antifascista che ha dato all’arte una grande valenza politica, cercando di fondere l’impegno politico e sociale con l’esperienza creativa. In mostra le sue opere maggiori di soggetto politico e civile, a partire da un dipinto quale Fucilazione in campagna del 1938, Marsigliese contadina, 1947 o Lotta di minatori francesi, 1948. Un racconto che approda, negli anni Sessanta a un quadro significativo come quello dei Funerali di Togliatti (1972).

Gam (To)

Via magenta 31Torinohttp://www.gamtorino.it

Commenti