Eventi

Confidence. Michele Alassio

Michele Alassio, fotografo veneziano, dopo il successo milanese giunge per la prima volta a  Roma con la sua ultima serie Confidence. Nella sede romana di Banca Generali di Via Vittorio Veneto dall’11 settembre una mostra dedicata ai 10 anni dalla quotazione in Piazza Affari, un affascinante viaggio ’sentimentale’ attraverso 16 scatti. ”Questa serie - racconta l’artista  è totalmente diversa dalle altre perché nasce da una sola parola, scelta e considerata l’unica che, in sé e nelle sue declinazioni possa raccontare questi 10 anni”. L’artista non riesce a spiegare quale sia l’immagine concreta per la parola fiducia, ma ha raccontato come si è mostrata al suo obiettivo in tre mesi di viaggio. Tra i seducenti paesaggi italiani e i misteriosi monumenti stranieri, mentre passeggiava sulla spiaggia di fronte all’infrangersi di onde altissime o attraversando il ponte più lungo del mondo sospeso nel vuoto ”nel credere, pregare, e attendere di sublimarsi svanendo in un luogo immateriale, come una parola impronunciabile”. Luoghi carichi di suggestioni, in parte destinati a non svelarsi e che lasciano trasparire l’imminenza di qualcosa, cercando di proporre un’istantanea che racconti un tempo infinito in uno spazio finito o, come dice lo stesso Alassio, ”non per dare immagine alla realtà, che già la possiede, ma per cercare di darne una ai sentimenti”. Scatti che non vogliono rappresentare quindi il materiale ma andare oltre il concreto per abbracciare e raccontare il sentimento, l’immateriale. In occasione della mostra nella sede milanese, SkyArte ha dedicato uno speciale alla mostra. Ai microfoni della rubrica ArtBox il fotografo veneziano racconta sensazioni e suggestioni che lo hanno guidato nella composizione e realizzazione della serie. Info: www.confidenceexhibition.com

Commenti