Ultimora

L’arte di Man Ray in una grande retrospettiva con più di 300 opere

Sono più di 300 le opere di Man Ray che vengono esposte a villa Manin dal 13 settembre fino all’undici gennaio. La mostra si presenta, così, come una grande retrospettiva di uno dei maestri del Novecento. Nell’esposizione sono indagate le passioni dello statunitense naturalizzato francese e si va dalla pittura, il suo primo amore, per finire con la fotografia, passando per il cinema. Sperimentatore con tutte e tre le discipline, il suo nome viene spesso associato ai rayogrammes e alle solarizzazioni in fotografia. Amico di Duchamp, Breton, Dalì e Picasso giusto per citare i più noti, Ray è stato sicuramente uno dei personaggi più influenti della storia dell’arte. Info: www.villamanin-eventi.it

Commenti