Eventi

Forte piano

Le forme del suono. La seconda parte della mostra curata da Achille Bonito Oliva, presenta l’originale ricerca di artisti internazionali di diverse generazioni che hanno lavorato e lavorano sulla smaterializzazione dell’opera, approdando a inedite forme di sonoro. Tra gli artisti Luca Vitone, Vincenzo Agnetti, Marcel Broodthaers, Yoko Ono e ZimmerFrei. Le opere, disseminate negli spazi interni ed esterni dell’Auditorium,  realizzano una mostra che avverrà attraverso la ricerca sonora dell’opera invisibile che a sua volta intercetterà l’attenzione anche imprevista dello spettatore.

Commenti