Miami Art Week 2023: tutte le fiere da seguire

Art Basel e tutte le altre. Fino al 10 dicembre Miami diventa il centro catalizzatore dell'arte contemporanea in Florida

Untitled, Scope e Nada hanno aperto le danze preparando la strada per la regina Art Basel, in programma al tradizionale Miami Beach Convention Center dall’8 al 10 dicembre, con l’anteprima prevista il 6 e 7 dicembre).

«Miami sarà la nuova Firenze», aveva detto provocatoriamente Craig Robins, l’imprenditore di South Beach che ha trasformato il desolato quartiere dove oggi sorge il distretto in un regno del lusso, grazie al binomio tra alta moda e archistar. Ogni anno, infatti, durante la Miami Art Week, Miami e Miami Beach sono il centro del mondo dell’arte e ospitano oltre 20 fiere d’arte, oltre 1.200 gallerie e migliaia di artisti e amanti dell’arte.

«La nostra missione è anche quella di promuovere e sostenere artisti emergenti e affermati, gallerie, organizzazioni artistiche e l’apprezzamento delle arti, su un palcoscenico locale e internazionale – dicono dall’organizzazione – forniamo l’accesso e l’opportunità ai membri e agli espositori di tutto il mondo di essere inclusi nella Miami Art Week e di essere visti e scoperti. Mentre ci concentriamo sull’ecosistema artistico di Miami e del sud della Florida, la partecipazione è aperta a tutti i membri della comunità del mondo dell’arte e ai sostenitori delle arti».

Tra le installazioni che vediamo sparse nella città, nella Jungle Plaza di Miami lo street artist francese JR si fa notare con un murale ispirato dall’artista messicano Diego Rivera. Per The Chronicles of Miami JR ha visitato dieci diversi quartieri, invitando chiunque passasse a farsi fotografare e a raccontare la sua storia. Il risultato è una maxi composizione che cattura voci e narrazioni dei partecipanti collegate ai loro ritratti attraverso un’app di realtà aumentata.

Celebrando l’eredità della maison francese nel campo dell’orologeria e la sua sinergia creativa con la dinamica sfera artistica di Miami, “Time Unlimited” offre uno sguardo coinvolgente alle forme, allo spirito e alle tecniche che danno forma agli ambiti orologi di Cartier. Gli ospiti possono ammirare spettacolari esposizioni di orologi storici di Cartier, tra cui Santos de Cartier, Baignoire, Panthère de Cartier e Ballon Bleu, e vedere un film accattivante prodotto in collaborazione con Jake Gyllenhaal.

Tutte le info: miamiartweek.org

Articoli correlati