Foto

Mondiali 2014, l’arte scende in campo

Sono partiti i Mondiali in Brasile e vi proponiamo una carralleta di lavori che ben rappresentano la relazione tra calcio e arte. Tanti sono gli artisti che hanno studiato questo rapporto, utilizzando il pallone come tematica centrale, ispirandosi a eventi di attualità o semplicemente come omaggio o critica alla disciplina sportiva. Dalla provocazione di Maurizio Cattelan che nel 1991 realizza Stadium, un esemplare di biliardino lungo 7 metri, presentato per la prima volta alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna, fino al celebre Coup de tête di Adel Abdessemed, riferito all’incidente dei mondiali del 2006 che aveva coinvolto Zidane e Materazzi.

Commenti